La Cooperativa Il Territorio I Paesi Le Uve Dall'Uva al Vino I Prodotti Contatti
La Cooperativa
 

La Cantina Sociale di Rivalta Bormida è stata fondata il 26/03/1952 grazie all’intraprendenza di soli 40 viticoltori di Rivalta Bormida , Orsara Bormida e Castelnuovo Bormida, che intuirono la necessità di una struttura associativa che potesse meglio commercializzare il prodotto assicurando tutela e garanzia alla produzione ed alla proprietà agricola che, allora come oggi, risulta molto frazionata.

La Cooperativa ha permesso, nel periodo più critico del dopoguerra, caratterizzato dal massiccio esodo dalle campagne , di contrastare in modo efficace lo strapotere dei commercianti.

La capacità produttiva iniziale limitata alle risorse dei soci fondatori venne ampliata nel corso degli anni fino a raggiungere l’attuale potenzialità di stoccaggio pari a 79.000 ettolitri.

Attualmente la base sociale è costituita da 270 soci che conferiscono annualmente circa 40.000 quintali di uva  , raccolta su circa 500 ettari di vigneto presenti sul territorio dei comuni di Rivalta , Orsara, Castelnuovo e di quelli limitrofi.

La cantinaGli uffici
La cantina                                           Gli uffici

Il complessoIl complesso
Il reparto pesatura                            Il reparto pigiatura

La cantina vera e propria è costituita da un grande capannone a 3  arcate  a 3 piani più il piano interrato e da un capannone prefabbricato più recente; gli uffici ed il laboratorio enologico sono ora ubicati in una palazzina di nuova costruzione, mentre fino al 2002 erano ospitati in un caseggiato realizzato su progetto del noto architetto Aldo Morbelli che elaborò il restauro del Teatro Regio di Torino e della sede RAI della stessa città.

La Cooperativa è amministrata dal Consiglio di Amministrazione composto da 11 consiglieri nominati dall’Assemblea dei soci.

Presidente del Consiglio di Amministrazione: Stefano Rossi,

Direttore tecnico e commerciale: enologo Giovanni Reggio.

Nelll’anno duemilasette nasce la società Villarivalta s.r.l. ora partecipata al 90 % dalla Cantina Sociale di Rivalta  Bormida e per il 10% dalla Vignaioli Piemontesi, la più grande organizzazione di produttori vitivinicoli d’Italia, riunisce infatti 49 Cantine Sociali e oltre 500 aziende singole.
L’idea del progetto sorge anche dalla necessità di rivolgersi a mercati e partners alternativi ai tradizionali che consentano a breve di garantire un minimo di redditività ai produttori conferenti.

VillaRivalta srl propone al mercato con eccezionale rapporto qualità prezzo, una veste moderna in sintonia con il rapido evolversi del mondo del vino in fatto di  gusti, consumi e proposte commerciali.

Il complessoIl complesso

La posa della prima pietra e la pressatura in due immagini storiche della cantina

 

www.cantinarivalta.it ©2009 - Cantina Sociale Rivalta Bormida S.c.A.
Partita I.V.A. ..... - All rights reserved/Tutti i diritti riservati
E' vietata la riproduzione di tutto il materiale fotografico e di tutti i testi contenuti in questo sito - Sito e fotografie a cura di Massimo Piccardo